Privacy Policy

Oggi è la Giornata mondiale dell’acqua: impariamo a usarla

In tutto mondo si festeggia oggi la “Giornata dell’acqua”.

Una ricorrenza istituita per ricordare quanto questo sia un bene prezioso e per invitare, chi ha la fortuna di poter utilizzare tale risorsa, a non sprecarlo. Perchè anche nel 2017 oltre 663 milioni di persone nel mondo vivono senza acqua potabile in casa, dovendo percorrere chilometri per raggiungere sorgenti o fonti. E l’alternativa fa ancora più paura: bere acqua contaminata.

E’ per questo motivo che, nel 1992, è stato proposto di istituire la Giornata Mondiale dell’Acqua, frutto delle direttive dell’agenda 21, risultato della Conferenza di Rio. La ricorrenza è stata l’anno successivo dall’Assemblea delle Nazioni Unite.

Il giorno scelto è appunto il 22 marzo, giorno in cui gli Stati sono invitati alla promozione di attività concrete utili alla sensibilizzazione e all’educazione per evitare gli sprechi.

Ogni 3 anni si riunisce anche il World Water Council, il quale convoca un Forum per  dibattere intorno agli attuali problemi locali e non, risolvibili solo attraverso un impegno comune e concreto.

E questa edizione, riguarda soprattutto la questione delle acque reflue (ossia quelle di scarico): dovranno infatti essere ridotte, depurate e riutilizzate. Ciò in base agli obiettivi previsti dall’Onu.  “Migliorare entro il 2030 la qualità dell’acqua eliminando le discariche, riducendo l’inquinamento e il rilascio di prodotti chimici e scorie pericolose, dimezzando la quantità di acque reflue non trattate e aumentando considerevolmente il riciclaggio e il reimpiego sicuro a livello globale”, hanno fatto sapere dall’organizzazione.

Eleonora Guzzetti

Eleonora Guzzetti nasce a Tradate il 4 agosto 1992. E' laureata in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2012 ha collaborato sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Rovello Porro, Cislago e Gerenzano. Ama il calcio, in particolare è una tifosissima del Varese che segue ogni domenica allo stadio. Adora gli animali, specialmente i suoi cani Timmy e Vegan e la gattina Riga.