Privacy Policy

Zucche: perché fanno bene?

Halloween si avvicina, quale momento migliore per parlare di zucche? Che siano scavate per spaventare grandi e piccini, oppure cucinate, utilizzate per il corpo, gli ortaggi arancioni sono sicuramente i protagonisti della stagione autunnale.

Ecco allora perché utilizzarli.

  1. Sonno e umore: le proprietà della zucca facilitano la distensione dei muscoli, combattendo stress e fatica. Inoltre contiene triptofano, amminoacido coinvolto nella produzione della serotonina che è utile a combattere l’insonnia e la depressione.
  2. Ritenzione idrica e circolazione: aiuta l’organismo a depurarsi dalle tossine e a sgonfiarsi. Dai semi di zucca si estraggono oli essenziali che aiutano a riattivare la circolazione, evitando le gambe pesanti.
  3. Cura capelli: ottimo ricostituente per i capelli perché è ricca di aminoacidi e di zinco, fondamentali per stimolare la ricrescita del capello.
  4. Cura del corpo: alleata di bellezza: contrasta infatti l’azione dei radicali liberi, rendendo la pelle del viso più luminosa. Ha proprietà idratanti e nutrienti, mentre i semi funzionano molto bene per quanto riguarda l’azione di scrub sul corpo.

Caratteristiche, queste, che rendono l’ortaggio arancione un alleato perfetto in queste giornate autunnali.

Eleonora Guzzetti

Eleonora Guzzetti nasce a Tradate il 4 agosto 1992. E' laureata in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2012 ha collaborato sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Rovello Porro, Cislago e Gerenzano. Ama il calcio, in particolare è una tifosissima del Varese che segue ogni domenica allo stadio. Adora gli animali, specialmente i suoi cani Timmy e Vegan e la gattina Riga.