Atti osceni al GFvip, il web chiede la squalifica

Il Grande Fratello Vip è tornato a far parlare di se, superando ulteriormente il limite di indecenza, purtroppo sorpassato da tempo. La coppia più discussa e odiata del momento, quella tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Monser, si è infatti lasciare andare ad atteggiamenti troppo intimi in un armadio della camera da letto, il tutto davanti alle telecamere e a luci accese. Quanto è stato trasmesso al pubblico è dunque risultato inequivocabile.

Il Gfvip diventa hot: il pubblico è in rivolta

I due giovani non sono certo i protagonisti più amati della seconda edizione del reality: basta infatti consultare i social per leggere nei loro confronti insulti di ogni specie, ma il recente accoppiamento nell’armadio ha peggiorato la situazione. Per loro non c’è più giustificazione che tenga. Il limite della decenza è stato superato e per questo il pubblico ha richiesto alla produzione, accusata dai più di parteggiare troppo platealmente per i fratelli di Belen, l’immediata squalifica dei due concorrenti.

Atti osceni peggio di una bestemmia

Il popolo del web ha già decretato la sua sentenza: #ceciliaeignaziofuori. Quest’ultimo è infatti l’hastag che, su Twitter, sta regnando incontrastato. Per la maggioranza di spettatori è infatti incoerente squalificare due concorrenti per una bestemmia inconsapevole e lasciare che due ragazzi si atteggino davanti alle telecamere senza pudore e rispetto per il pubblico. Il Moige (Movimento italiano genitori) ha già fatto partire una raccolta firme per chiedere la chiusura del programma, fortemente diseducativo per i ragazzi.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E’ laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all’Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *