Privacy Policy

Rita e Cecilia le più bersagliate dal web

Rita e Cecilia: due personalità e due storie completamente diverse, due esperienze televisive diametralmente opposte, X Factor la prima e Grande Fratello Vip la seconda, ma un comune destino, l’odio dei social.

Rita Bellanza e Cecilia Rodriguez: odiate dai social

Nel corso della puntata di ieri di X Factor 11, gli internauti non hanno risparmiato tweet pesanti contro la Bellanza, accusata di non meritare il posto nel talent show. Finita allo scontro finale con Gabriele Esposito, ha infatti passato il turno per volere dei giudici. Sul web è scoppiato il finimondo: molti pensano infatti che Rita sia la protetta e l’intoccabile dell’edizione, nonostante le doti vocali inferiori rispetto ad altri concorrenti già eliminati. Attacchi simili sono stati indirizzati a Cecilia Rodriguez, ultima eliminata del GFvip. Anche nel suo caso, in molti hanno infatti denunciato l’eccessiva protezione degli autori del reality nei suoi confronti. Ma soprattutto non è andata giù la rottura con il fidanzato Francesco Monte in diretta televisiva e la sua velocità nel concedersi a Ignazio Monser. Infine ad attirare l’odio del pubblico è stata la chiacchieratissima scena dell’armadio. Lei ha negato prestazioni sessuali, ma lo scetticismo del pubblico è sempre alto.

Gli insulti pesanti

Il dissenso del pubblico è sempre lecito: nel mondo dello spettacolo è infatti il consenso degli spettatori a comandare. Gli spettatori di X Factor sono dunque legittimati a contestare una cantante che alle audizioni era stata sopravvalutata, così come il pubblico del Gfvip può non apprezzare l’atteggiamento mostrato dalla Rodriguez nella casa più spiata d’Italia. Non si dovrebbe però mai superare il limite dell’offesa pesante che, in quanto scritta su un social, è pubblica e leggibile da tutti. In quel caso entra in gioco la violenza che, anche se non fisica, è comunque pesante e da evitare.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.