Privacy Policy

Il curry: la finta spezia dalle numerose proprietà benefiche

Il curry: la finta spezie dalle numerose proprietà benefiche.

Partiamo subito sfatando una errata presunzione: il curry è un insieme di spezie molto diverse, tra le quali troviamo cardamomo, pepe nero, chiodi di garofano, cumino, cannella, noce moscata, zenzero, coriandolo, peperoncino, curcuma e zafferano.

Ricco di spezie differenti, il curry è benefico per il nostro organismo.

Tra queste un’azione antinfiammatoria e vasodilatatrice, ottima per il benessere dell’apparato cardiovascolare.

Stimola la digestione, combatte il senso di fame, aiuta la circolazione del sangue,  combatte il gonfiore addominale.

Ma c’è anche una controindicazione, come indicano gli esperti

Alcuni ingredienti del curry stimolano l’attività gastrica, quindi dovrà essere evitato da chi soffre di  gastriti, reflusso gastroesofageo e ulcere.

Eleonora Guzzetti

Eleonora Guzzetti nasce a Tradate il 4 agosto 1992. E' laureata in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2012 ha collaborato sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Rovello Porro, Cislago e Gerenzano. Ama il calcio, in particolare è una tifosissima del Varese che segue ogni domenica allo stadio. Adora gli animali, specialmente i suoi cani Timmy e Vegan e la gattina Riga.