Privacy Policy

Avete voglia di una ricetta particolare? Provate le tagliatelle colorate

Il nostro appassionato di cucina Franco Parisi ci ha fatto sentire la sua mancanza per un po’ (essendo a dieta non può preparare troppi piatti elaborati), ma quando può ci delizia ancora con qualche sua fantastica ricetta. Se avete voglia di una ricetta particolare provate le tagliatelle colorate con crema di patate alla bottarga, tartare di gamberi viola e granelli di pistacchi di Bronte.

Ingredienti

Per la pasta rossa:
100 g di farina di semola
Un cucchiaino di concentrato di pomodoro
Un uovo
Sale q.b
Per la pasta verde:
100 g di farina di semola
Un cucchiaino di pesto
Un uovo
Sale q.b.
Per la pasta gialla:
100 g di farina di semola
Una bustina di zafferano
20 ml di acqua
Un uovo
Sale q.b.
Per il condimento:
Una patata piccola
20 g di bottarga si muggine in polvere
20 ml di olio evo
10 gamberi viola
Stracciatella di burrata
30 g di pistacchi

Preparazione

Fate i tre panetti di pasta colorata, lasciateli riposare 20 minuti in frigo coperti da pellicola, poi stendete le sfoglie e fate le vostre tagliatelle. Sgusciate i gamberi e tagliateli a coltello grossolanamente in modo da creare una tartare che condirete solo con olio evo, un pizzico di sale rosa e qualche fogliolina di maggiorana. Con le teste dei gamberi, una piccola cipolla, mezza carota e un gambo di sedano fate un fumetto che poi filtrerete e userete per diluire la crema di patate. Frullate i pistacchi nel mixer ma non troppo fini. Lessate la piccola patata, frullatela con olio evo e il fumetto di pesce. Non deve risultare troppo densa, quindi regolatevi con il fumetto, infine unite la polvere di bottarga. Mentre la pasta cuoce stendete nei piatti di portata a specchio la crema di patate e decorate intorno con qualche cucchiaino di stracciatella di burrata. Scolate la pasta, fate dei nidi che metterete al centro del piatto sulla crema, unite una quenelle di tartare di gamberi e spolverate con la granella di pistacchi. Buon appetito!

Monica Gregis

Monica Gregis nasce a Milano il 7 luglio 1988. Laureata in Linguaggio dei media e Comunicazione d'impresa all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2012 scrive per i settimanali locali La Settimana di Saronno, Il Giornale di Desio e Il Giornale di Seregno, occupandosi di cronaca, politica, cultura, sport ed eventi. Tra le sue grandi passioni la lettura e il cinema.