Privacy Policy

Che Dio ci aiuti: tutti contro la morte di Guido e Davide

Che Dio ci aiuti: alla maggior parte dei fan dell’amata fiction Rai non è piaciuto l’inizio della quinta stagione, partito con una notizia davvero triste, la morte in un incidente stradale dell’ex protagonista Guido e del figlio Davide.

Che Dio ci aiuti: la morte di Guido e Davide

I telespettatori erano già consapevoli che il personaggio di Guido, interpretato da Lino Guanciale, non sarebbe più comparso nelle puntate della quinta stagione a causa degli altri impegni professionali dell’attore, ma l’idea di farlo morire in un incidente insieme al bambino Davide, interpretato dal piccolo Cesare Kristian Favoino, non è piaciuta. L’inizio di stagione straziante, con la disperazione di Azzurra (Francesca Chillemi), è infatti stato considerato emotivamente troppo forte. Ancora vivo nel ricordo dei telespettatori più affezionati era infatti il lieto fine della serie precedente, con Azzurra, Guido e Davide finalmente felici e insieme.

Che Dio ci aiuti: la rabbia sui social

Oltre ai commenti di indignazione contro gli autori per aver rovinato il lieto fine della passata stagione dell’amata serie con Elena Sofia Ricci, Suor Angela, e al contempo aver distrutto tragicamente la coppia protagonista delle serie precedenti, a stuzzicare la fantasia dei telespettatori è stata la curiosa coincidenza con la morte di un altro amato protagonista delle fiction Rai, Guido di “Un Medico in famiglia”.

 

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.