Privacy Policy

Mahmood primo in tutte le classifiche alla faccia delle critiche

Mahmood: tutti coloro che avevano storto il naso di fronte alla vittoria del giovane artista milanese (quartiere periferico di Gratisoglio) con il brano “Soldi”, devono ora ricredersi. All’indomani della discussa finale, c’era infatti chi aveva parlato di complotto a fini politici, chi aveva tirato in ballo questioni razziali neanche degne di considerazione e chi aveva fortemente criticato la sala stampa e la giuria di qualità che, con i loro voti, avevano permesso di ribaltare il risultato, facendo finire Ultimo dal primo al secondo posto. A mobilitarsi era stata persino la politica, con i ministri Di Maio e Salvini che avevano cavalcato la polemica, esprimendo le loro preferenze, il primo per Cristicchi, il secondo per UItimo. Ora però, a una settimana dalla finale, sono i numeri di vendita che contano e quest’ultimi vedono ancora una volta Mahmood al primo posto.

Mahmood primo in tutte le classifiche

Per quanto riguarda Youtube, il video di “Soldi” sta spopolando con ben 13milioni di visualizzazioni. Dietro Mahmood si piazzano Ultimo con “I tuoi particolari” (9,5 milioni) e Irama con “La ragazza dal cuore di latta” (8,5 milioni). Passando invece a Itunes, la canzone dedicata al padre assente che pensa ai soldi invece che ai sentimenti del figlio si piazza sul primo gradino del podio, seguito sempre da Ultimo e da Loredana Bertè con “Cosa vuoi da me?”. Seguono il tanto criticato Achille Lauro, Irama e i Boondabash. La classifica non cambia sul portale di Amazon, dove Mahmood conquista l’oro, mentre Ultimo deve accontentarsi dell’argento. Il bronzo va invece alla Bertè. Il trio costituito dai giovanissimi artisti Mahmood, Ultimo e Irama primeggia anche, sempre con questo ordine, su Spotify. Ma l’artista milanese riesce a fare di meglio, superando di gran lunga Ultimo nella classifica di EarOne, ossia quella dedicata ai brani più trasmessi nelle radio. Qui infatti non c’è gara. Mahmood svetta al primo posto, seguito da Achille Lauro e Boondabash. Ultimo deve accontentarsi del quinto posto. A sorprendere è la totale assenza de Il Volo, terzi classificati al Festival, dalle prime posizioni appena citate, a dimostrazione di come il risultato del programma televisivo, e dunque del televoto, non coincida con i gusti dei fruitori di musica.

Mahmood nella Top50 mondiale

A sorprendere la critica musicale è stato in particolare l’ingresso di “Soldi” nella top50 dei brani più ascoltati e scaricati al mondo, si avete proprio capito bene, al mondo. E con questi risultati la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest di maggio a Tel Aviv, ufficializzata dal cantante negli scorsi giorni, può davvero far sperare in una vittoria per l’Italia. E dire che Oltre la Notizia ci aveva visto giusto sul suo conto, pubblicando in tempi non sospetti un articolo dedicato a lui: “Sanremo 2019: Mahmood la vera rivelazione del Festival”.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.