Privacy Policy

“Laura Pausini stonata”: bufera su Amanda Lear

“Laura Pausini stonata”: l’ha davvero sparata grossa Amanda Lear, la celebre musa di Salvador Dalì, durante la puntata di ieri sera di “Sanremo Young”, programma di Rai Uno in cui ricopre il ruolo di giudice dell'”Accademy”.

“Laura Pausini stonata”: polemica su Amanda Lear

Giudicando l’esibizione di Giovanna Camastra, che ieri sera si è cimentata con la canzone “Io Canto” nella versione di Laura Pausini, Amanda Lear ha sottolineato le stonatura della giovanissima artista, precisando però subito dopo “anche Laura Pausini stona”. Affermazione che ha suscitata l’immediata reazione del pubblico dell’Ariston, ma anche degli stessi colleghi dell’Accademy: Noemi e Belen hanno infatti subito difeso il talento della Pausini che, al contrario di quanto Amanda Lear ha voluto provocatoriamente sottolineare, è famosa proprio per la sua assoluta padronanza della voce. Sui social i fan della Pausini non l’hanno per niente presa bene e pesanti sono stati i commenti nei confronti della provocatoria artista.

Amanda Lear contestata da tutti

Nell’ultima puntata così come nelle precedenti, Amanda Lear si è indubbiamente meritata il titolo di giudice più criticato e contestato dell’Accademy. I suoi voti bassissimi nei confronti delle giovani promesse della musica italiana hanno infatti fatto infuriare i social, il pubblico dell’Ariston e anche gli stessi colleghi giurati, che non hanno quasi mai condiviso le sue opinioni. Ieri sera però Amanda Lear ha osato l’inimmaginabile: di fronte all’esibizione del cantante lirico Eden ha infatti dato il voto più basso in assoluto, l’1. Votazione ritenuta irrispettosa nei confronti dell’impegno e dei sogni di un giovane talento, che ieri sera è stato tra l’altro molto contestato dalla giuria ma premiato dal pubblico che gli ha regalato la prima posizione. A schierarsi dalla parte di Eden anche Anna Tatangelo, che ha lanciato un’esplicita frecciatina nei confronti della Lear.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.