Privacy Policy

A Busto Arsizio il Museo del Tessile per ricordare la storia della città

Il Museo del Tessile e della Tradizione Industriale, per ricordare la storia di Busto Arsizio.

Approfittando di un sabato di sole, abbiamo pensato di fare una passeggiata nel parco del Museo, a pochi passi dal centro cittadino, e di visitare lo stesso (ingresso libero e gratuito, controllare gli orari di apertura sul sito).

Istituito il 30 gennaio 1997,  ha lo scopo di raccogliere oggetti, macchine, prodotti e documenti dell’industria tessile locale, sicuramente la più nota quando si parla di Busto Arsizio  Il Museo ha come sede l’edificio che ospitava il reparto filatura del Cotonificio Carlo Ottolini, una delle aziende più note nell’ambito e sicuramente  un importante esempio di archeologia industriale nella città.

Una tappa obbligata per chi vuole scoprire la città sotto un diverso punto di vista, quello industriale appunto. Anche approfittando del bellissimo spazio verde che accompagna i visitatori dall’ingresso fino alle porte del Museo.

E di Busto avevamo già parlato, con tante altre idee per una domenica diversa: http://www.oltrelanotizia.it/2018/11/15/busto-arsizio-luoghi-in-citta/

Eleonora Guzzetti

Eleonora Guzzetti nasce a Tradate il 4 agosto 1992. E' laureata in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2012 ha collaborato sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Rovello Porro, Cislago e Gerenzano. Ama il calcio, in particolare è una tifosissima del Varese che segue ogni domenica allo stadio. Adora gli animali, specialmente i suoi cani Timmy e Vegan e la gattina Riga.