Privacy Policy

Temptation island fa scoppiare le coppie e batte il porno

Temptation island fa una strage di coppie e batte pure il porno: ieri sera, durante la puntata del programma, si è registrato infatti un calo di accessi al sito PornHub.

Temptation island fa strage di coppie

Il resoconto del programma a base di corna, tentazioni e (pochi) sentimenti sembra un bollettino di guerra: cinque delle sei coppie che hanno messo alla prova il loro amore sono scoppiate. Tre di queste si sono confrontate durante la puntata di ieri e tutte hanno deciso di mettere la parola fine alla loro relazione. Ma sono attesi dei colpi di scena nella puntata di stasera, una sorta di dopo-Temptation per fare il punto sui concorrenti. Chissà che qualcuno non ci abbia ripensato e abbia deciso di riallacciare il rapporto…

Crollo di accessi al sito porno

Ma al di là dell’assenza di lieto fine per la maggior parte delle coppie, anche quest’anno il programma più bollente dell’estate ha registrato un record di ascolti e ha battuto perfino i siti porno, come hanno rilevato i dati diffusi da Rolling Stone e Dagospia. In corrispondenza con la messa in onda di Temptation island, infatti, gli accessi al portale hard sono crollati drasticamente per risalire solo intorno alle 23.

L’identificazione alla base del successo del programma

E nonostante ci sia sempre chi non si spiega il successo del programma, considerandolo tv spazzatura, un motivo ci sarà se così tante persone lo seguono (nella puntata di ieri lo share sfiorava il 25 per cento). Secondo Maria De Filippi, la produttrice che non sbaglia mai un colpo, alla base c’è l’identificazione, come ha spiegato in una recente intervista al Corriere della Sera. Litigi, incomprensioni, tradimenti sono aspetti che riguardano tutti, pur con forme e modalità differenti. E se a ciò si aggiunge anche un pizzico di curiosità e di passione per il gossip, ecco svelata la chiave del successo di Temptation island.

Monica Gregis

Monica Gregis nasce a Milano il 7 luglio 1988. Laureata in Linguaggio dei media e Comunicazione d'impresa all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2012 scrive per i settimanali locali La Settimana di Saronno, Il Giornale di Desio e Il Giornale di Seregno, occupandosi di cronaca, politica, cultura, sport ed eventi. Tra le sue grandi passioni la lettura e il cinema.