Privacy Policy

X Factor 13: chi è Nuela, l’autore di Carote

X Factor 13: ha fatto impazzire i social e ha attirato la curiosità dei telespettatori, ma chi è Nuela, l’autore di “Carote” e “Ti voglio al mio funerale”?

X Factor 13: grande successo per Nuela

Nuela, vero nome Emanuele Crisanti, 16 anni, si è presentato alle “Auditions” con “Carote”, un rap scherzoso che la lasciato giudici e pubblico a bocca aperta per il suo essere così surreale o meglio, come sottolineato da Samuel, all’avanguardia. Sui social è scoppiata una vera e propria “Carote mania”, tanto che quando Nuela è apparso nuovamente sul palco dei “Bootcamp”, il pubblico è letteralmente andato in visibilio. E anche il suo secondo inedito, “Ti voglio al mio funerale”, ha conquistato tutti e soprattutto Malika Ayane, giudice della categoria Under Uomini, che l’ha fatto rientrare nella rosa dei cinque finalisti che, nella prossima puntata, si giocheranno l’ingresso nella tredicesima edizione di X Factor con gli “Home Visit”. La sua “Carote” ha già superato 11 milioni di visualizzazioni su Youtube, ma il brano è andato fortissimo anche su Spotify, dove ha superato i 900mila ascolti. Ma nonostante questi numeri, ci sono anche molti fan del talent che non hanno apprezzato l’originale rapper e che dunque hanno criticato e insultato Malika Ayane per averlo portato agli “Home Visit”, togliendo il posto ad artisti oggettivamente più talentuosi di lui.

X Factor 13: il testo di “Ti voglio al mio funerale”

Nel brano inedito dei “Bootcamp” Nuela si è addirittura spinto fino a un rapper dal gusto macabro, in cui anche il tema della morte e del funerale è diventato oggetto di una tagliente ironia in chiave musicale.

Se muoio, ti voglio
al mio funerale, al mio funerale
Se muoio, ti voglio
al mio funerale
Sarà di giovedì, non di venerdì
perché sei ancora lì? Stai a far pipì?
Io non voglio i fiori, io voglio gli onori
Fate tutti i santi ma voi siete peccatori
Chiamate i buttafuori se ci sono traditori,
lontano, fate spazio, ché ci sono i riflettori!
Se muoio, ti voglio
al mio funerale, al mio funerale
Se muoio, ti voglio
al mio funerale, anche se è Natale
Se muoio, ti voglio
al mio funerale, al mio funerale
Se muoio, ti voglio
al mio funerale, anche se è Natale
Destra, sinistra, adesso attraversi
Verde, giallo, è rosso, ti fermi?!
Sento freddo alle mani,
non disturbate luridi umani!
Chiamate i buttafuori, traditori fuori!
aspetta non guardare, ché se mi vedi, muori!
Se muoio, ti voglio
al mio funerale
Ti voglio
al mio funerale, anche se è Natale
Ti voglio
Al mio funerale, al mio funerale
Se muoio, ti voglio
al mio funerale, al mio funerale

Nuela: boom sui social

Il popolo del web si è perfettamente spaccato a metà. Da un lato Nuela è acclamato come un genio rivoluzionario, dall’altra etichettato come la “morte della musica e di X Factor”. In poche parole o lo si ama o lo si odia.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.