Privacy Policy

Castelseprio, il patrimonio Unesco in provincia di Varese

Castelseprio, il patrimonio Unesco in provincia di Varese.

Domenica di sole, ne approfittiamo per visitare il Parco Archeologico di Castelseprio che comprende una zona fortificata, estesa a valle fino a Torba, ed un borgo extra-murario, accanto al quale sorge la bellissima chiesa di Santa Maria foris portas (accesso gratuito,  comodo da raggiungere ma controllate gli orari)

All’interno delle mura difensive, spicca il complesso di San Giovanni che risulta composto da una basilica e  un battistero, accanto a cui ritroviamo una cisterna con il suo pozzo. Poco distante, sorge la chiesa romanica di San Paolo e alcuni edifici privati residenziali tra cui case o le dimore occupate dai canonici.

Nel borgo troviamo l’oratorio di Santa Maria foris portas e l’antiquarium, ospitato nel duecentesco Conventino di San Giovanni.

La zona archeologica di Castelseprio ricopre oggi un ruolo davvero importante nello scenario culturale lombardo ma non solo. La zona è stata infatti dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, il 26 giugno 2011 , in quanto parte del complesso di siti archeologici legati al dominio dei Longobardi in Italia.

Della stessa zona fa parte anche Torba, di cui vi avevo già parlato: http://www.oltrelanotizia.it/2018/05/28/torba-monastero-bene-fai/

Eleonora Guzzetti

Eleonora Guzzetti nasce a Tradate il 4 agosto 1992. E' laureata in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2012 ha collaborato sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Rovello Porro, Cislago e Gerenzano. Ama il calcio, in particolare è una tifosissima del Varese che segue ogni domenica allo stadio. Adora gli animali, specialmente i suoi cani Timmy e Vegan e la gattina Riga.