Privacy Policy

Bobbio incoronato borgo più bello d’Italia

Bobbio è stato incoronato il “Borgo dei borghi” d’Italia. Il piccolo Comune in provincia di Piacenza, un vero e proprio gioiellino dell’Emilia Romagna, ha infatti vinto l’edizione 2019 dell’omonimo talent su Rai Tre.

Bobbio vince il talent “Borgo dei borghi”

La bellissima cittadina ha trionfato al contest dedicato ai centri più suggestivi dello Stivale, sbaragliando gli altri 59 partecipanti. La vittoria è stata decretata dalla giuria popolare con il televoto e dai tre giurati in studio durante la serata finale della trasmissione di Rai Tre, condotta da Camila Raznovich. Il voto di Philippe Daverio, Margherita Granbassi e Mario Tozzi pesava il 50 per cento sul conteggio totale e la loro preferenza è andata proprio al borgo medievale della Val Trebbia, in provincia di Piacenza.

Natura, storia e natura le carte vincenti

Natura, storia e cultura sono di sicuro le carte vincenti del piccolo Comune inserito nel contesto della Valtrebbia, che il grande scrittore Hemingway ha definito “la la vallata più bella del mondo”. Affacciata sul fiume Trebbia, la cittadina si trova ai piedi del Monte Penice a 272 metri di altezza ed è circondata da una natura selvaggia che rende lo scenario ancora più affascinante. La cultura gastronomica risente dell’influenza delle regioni confinanti: i piatti tipici derivano infatti dalla fusione con quelli liguri. Ma anche dal punto di vista storico e artistico Bobbio ha moltissimo da offrire. In primis il Monastero di San Colombano, fondato dall’omonimo missionario irlandese che morì a Bobbio nel 615, ma anche il famoso ponte Vecchio, detto anche Gobbo o del Diavolo, un ponte di età romanica lungo 280 metri e caratterizzato da undici arcate tutte diverse tra loro.

Monica Gregis

Monica Gregis nasce a Milano il 7 luglio 1988. Laureata in Linguaggio dei media e Comunicazione d'impresa all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2012 scrive per i settimanali locali La Settimana di Saronno, Il Giornale di Desio e Il Giornale di Seregno, occupandosi di cronaca, politica, cultura, sport ed eventi. Tra le sue grandi passioni la lettura e il cinema.