Privacy Policy Papa Francesco meme: la sua rabbia fa impazzire i social - Oltre la Notizia

Papa Francesco meme: la sua rabbia fa impazzire i social

Papa Francesco meme: lo schiaffo che il Santo Padre ha sferrato sulle mani di una fedele che, con un po’ troppa irruenza, l’aveva strattonato per attirarlo a sé, ha inaugurato alla grande il 2020 dei social con una pioggia di meme, gif, post e tweet divertenti.

Papa Francesco meme: anche il Santo Padre si arrabbia

Durante la visita al presepe in piazza San Pietro dell’ultimo giorno dell’anno, martedì 31 dicembre 2019, papa Francesco ha schiaffeggiato inaspettatamente le mani di una fedele di origine asiatica che, presa dalla concitazione del momento, l’aveva strattonato per attirarlo a sé. La scena, filmata dalle telecamere, ha fatto in breve tempo il giro del mondo e il giorno dopo il Santo Padre si è pubblicamente scusato durante l’Angelus, ammettendo di avere perso la pazienza e di avere avuto un attimo di umana debolezza. L’opinione pubblica si è divisa su questo gesto, stigmatizzato da molti cattolici conservatori, che già non vedono di buon occhio le prediche pro accoglienza del papa. La maggior parte invece ha apprezzato la capacità di papa Francesco di chiedere scusa, ammettendo di essere anche lui un uomo non immune agli errori e all’irrazionalità. Ha fatto inoltre molto discutere il video ironico in cui il leader leghista Matteo Salvini prende in giro il papa, imitando la scena dello schiaffo, sostituito da una carezza.

Papa Francesco meme: i social impazziscono

Naturalmente i social non si sono lasciati sfuggire un’occasione così ghiotta per inaugurare il 2020 alla grande.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.