Privacy Policy Coronavirus, cresce la popolarità di Conte e arrivano le "sue bimbe" - Oltre la Notizia

Coronavirus, cresce la popolarità di Conte e arrivano le “sue bimbe”

Coronavirus, le conferenze stampa e i decreti del Presidente del Consiglio sono ormai diventati un appuntamento quasi quotidiano in questo regime di emergenza sanitaria. E al di là delle numerose critiche ricevute per la gestione della situazione fin dal suo principio, c’è anche una grande quantità di italiani che in Giuseppe Conte vedono un punto di riferimento importante. E per questo negli scorsi giorni, su Instagram, è nata persino la pagina “Le bimbe di Giuseppe Conte”, come se il premier fosse una Giulia De Lellis qualunque. Tra le qualità più stimate vi sono la fermezza, la compostezza, l’eleganza, la capacità di entrare in empatia con i cittadini e anche la bellezza.

Coronavirus: nascono le “bimbe di Conte”

Le “bimbe di Conte”, che si fanno chiamare “Contessine” o “Contine”, riempiono i social di complimenti, anche estetici, rivolti alla figura di Giuseppe Conte. Sono elogiate poi la sua bontà, paragonata a una torta di compleanno, e le sue professionalità, compostezza ed eleganza. Non si contano i tweet, i post, le condivisioni social, i meme, le gif e i fotomontaggi dedicati al Premier. E a sostenere questo nuovo movimento social c’è niente poco di meno che la regina delle influencer, Chiara Ferragni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Le bimbe di Giuseppe Conte (@lebimbedigiuseppeconte) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Andrà tutto bene 🙏🏼💖 Grazie a @mfworlds #iostoacasaconilmiopresidente #quarantenasexy

Un post condiviso da Le bimbe di Giuseppe Conte (@lebimbedigiuseppeconte) in data:

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.