Privacy Policy Coronavirus, tutti contro chi fa jogging - Oltre la Notizia

Coronavirus, tutti contro chi fa jogging

Coronavirus: in queste pesantissime giornate di emergenza sanitaria, sui social è ormai diventato un must, come è giusto che sia, criticare le persone che non rispettano le misure restrittive varate per evitare il propagarsi del contagio e per non aggravare ulteriormente il lavoro negli ospedali. E tra i principali bersagliati c’è sicuramente chi decide di fare attività fisica e jogging all’aperto, per quanto da solo come previsto dalla normativa vigente. Dal “popolo del web” viene considerato irresponsabile e irrispettoso farsi una bella corsetta mentre migliaia di persone sono già morte, specialmente nella provincia di Bergamo.

Coronavirus: tutti contro chi fa jogging

Tra l’ingente quantità di tweet e post di indignazione di fronte alle fotografie dei parchi e delle strade ancora troppo pieni di persone che non restano a casa con la scusa dell’attività fisica all’aperto, c’è anche chi ritiene la “crociata contro il jogging” uno specchietto per le allodole per nascondere le reali criticità, la sottovalutazione iniziale delle gravi conseguenze dell’epidemia e i blocchi troppo blandi fatti finora (molte persone sono costrette ancora a recarsi sul luogo di lavoro, anche in assenza della protezione personale e delle misure di sicurezza necessarie).

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *