Privacy Policy Conte meme: il premier si fa attendere, ironia sui social - Oltre la Notizia

Conte meme: il premier si fa attendere, ironia sui social

Conte meme: la conferenza stampa del Presidente del Consiglio dei Ministri sulle nuove misure anti-contagio contenute nel suo Dpcm era stata inizialmente programmata per oggi, domenica 18 ottobre 2020, alle 18. Poi è stata ritardata alle 20, successivamente alle 20.30 e infine alle 21.30. Sui social l’attesa è cresciuta di pari passo con l’ironia pungente.

Conte meme: il premier si fa attendere e i social impazziscono

Nonostante la grande preoccupazione per l’impennata dei contagi da Covid-19, che nella sola giornata di oggi hanno sfiorato quota 12mila con numeri impressionanti soprattutto in Lombardia, gli utenti dei social sono comunque riusciti a sdrammatizzare e a trovare il lato comico nel grande ritardo del Presidente del Consiglio Conte. La sua assenza sugli schermi dalle 18 in poi ha infatti fatto preoccupare gli italiani, facendo crescere l’ansia e lo snervante senso di attesa della conferenza sul nuovo Dpcm. C’è chi sui social ha invocato “Chi l’ha visto?”, chi ha paragonato Conte a Bugo e alla sua sparizione dal palco dell’Ariston dopo il litigio con Morgan nell’ultimo Festival di Sanremo e chi ha espresso solidarietà ai giornalisti, in attesa da ore. In poche ore è già boom sui social e in particolare su Twitter dell’hastag #Conte e #conferenzastampa e di certo, anche in momenti così drammatici, non sono mancate la creatività e il senso dell’umorismo.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante e musicista e talvolta presenta e organizza spettacoli e talent show benefici per la sezione Avis di Turate, di cui è consigliere.