Privacy Policy Can Yaman meme: multato a Roma per assembramento, protesta sui social - Oltre la Notizia

Can Yaman meme: multato a Roma per assembramento, protesta sui social

Can Yaman meme: la notizia della multa ai danni del bell’attore turco, a causa dell’assembramento provocato dalle sue fan sotto l’albergo di Roma, dove negli scorsi giorni alloggiava perché impegnato in Italia nelle riprese di uno spot pubblicitario, curato dal regista Ferzan Özpetek, con l’attrice Claudia Gerini. Ed è così che la Polizia locale di Roma se l’è presa con Can Yaman, destinatario di una sanzione da ben 400 euro per violazione delle norme anticovid. Le sue fan se la sono però subito presa con la rigida decisione, che ha colpevolizzato solo l’attore e non le decine di persone che realmente avevano causato l’assembramento a Roma.

Can Yaman meme: multato a Roma per assembramento

A far scattare la sanzione è stata la decisione di Can Yaman di uscire dalla porta principale dell’albergo per salutare i fan, che si sono così accalcati davanti a lui per un autografo e un selfie. L’attore doveva invece usare solo gli ingressi secondari come era stato concordato dal suo staff con la Questura. Il protagonista della fiction “Daydreamer. Le ali del sogno” di Canale 5 è così stato multato come un cittadino comune. Le immagini dell’assembramento romano sono subito circolate in rete, creando grande indignazione perché poco rispettose della situazione emergenziale che stiamo vivendo.

Can Yaman meme: la protesta delle fan contro la multa

I tantissimi fan del celebre attore turco hanno reagito molto male alla sanzione ai danni del loro idolo, che avrebbe pagato l’irresponsabilità delle molte persone assembrate, in barba alle norme anticovid. Si è così scatenata una “guerra social” tra i fan che si sono accusati reciprocamente di irresponsabilità e di avere arrecato danni all’attore che, pur di salutarli, ha violato le restrizioni, pagandone poi le conseguenze.

Davide Bellombra

Davide Bellombra nasce a Tradate il 13 aprile 1991. E' laureato in Lettere moderne e Storia e Cultura del Sistema editoriale all'Università degli Studi di Milano e recentemente si è laureato per la terza volta in Letteratura, lingua e cultura italiana. Dal 2012 scrive sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Saronno, Saronnese e Bassa Comasca. Ama la musica e le varie forme di spettacolo: nel suo curriculum ha infatti anche un passato da cantante, musicista e organizzatore di eventi. Lavora anche nel mondo della scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *