Privacy Policy Ecco come preparare una focaccia davvero super - Oltre la Notizia

Ecco come preparare una focaccia davvero super

Oggi il nostro amico e appassionato di cucina Franco Parisi ci dice come preparare una focaccia davvero super, ad alta idratazione. “Il segreto di una buona focaccia sta infatti nell’idratazione dell’impasto, ma soprattutto nel far inglobare bene tanta aria”, ci spiega.

Focaccia ad alta idratazione, gli ingredienti

600 g farina tipo 1 per pizza e focacce
450 ml di acqua temperatura ambiente
Mezzo cucchiaio di sale
un cucchiaio di olio evo
un cucchiaino di malto
4 g di lievito di birra

Procedimento

In una ciotola capiente mettete tutta la farina e create un buco all’interno dove verserete un po’ dei 450 ml di acqua e dove avrete fatto precedentemente sciogliere il lievito con il cucchiaino di malto (se non avete il malto per panificazione potete usare un cucchiaino di miele di acacia o di zucchero). Iniziate ad impastare aiutandovi con un cucchiaio e versando poco alla volta l’acqua.
A metà impasto mettete il sale, versate altra acqua e continuate a impastare sempre con il cucchiaio.
Finite di versare l’acqua e mettete il cucchiaio di olio evo e impastate fino ad ottenere un impasto molle e appiccicoso.
Coprite con una tovaglia e lasciate riposare mezz’ora.
Passato il tempo bagnate una mano, prendete un lembo di impasto e portatelo verso il centro e ripetete il gesto girando la ciotola (fare le pieghe e far prendere aria all’impasto), ricoprite con la tovaglia e lasciate riposare per un’altra mezz’ora.
Ripetete l’operazione altre due volte, vedrete che l’impasto pur rimanendo molle comincia ad acquistare più consistenza ed essere meno appiccicoso.
Finito di fare le pieghe, ungete una ciotola capiente con un filo di olio e trasferite l’impasto, copritelo con pellicola e mettetelo nel forno spento a lievitare.
Franco ha iniziato a impastare alle nove di mattina e lasciato poi lievitare fino alle cinque del pomeriggio.

Passato questo tempo dovreste ottenere questo impasto:

 

Versate senza toccare l’impasto in una teglia precedentemente unta di olio e senza schiacciare stendete delicatamente l’impasto nella teglia.

Spennellate delicatamente l’impasto con una miscela di olio, acqua e sale fino. Lasciate lievitare ancora il tempo di portare il vostro forno a 250 gradi. Prima di infornare, ungetevi le mani e formate i classici buchi nell’impasto partendo da destra verso sinistra e senza schiacciare troppo. Infornate e fate cuocere per 15/18 minuti, questo il risultato:

Fate raffreddare un paio di minuti, poi tagliate la vostra focaccia e farcite a piacere. Franco ha farcito con mortadella, scamorza, melanzane e zucchine grigliate. 

 

Buon appetito!

 

Monica Gregis

Monica Gregis nasce a Milano il 7 luglio 1988. Laureata in Linguaggio dei media e Comunicazione d'impresa all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2012 scrive per i settimanali locali La Settimana di Saronno, Il Giornale di Desio e Il Giornale di Seregno, occupandosi di cronaca, politica, cultura, sport ed eventi. Tra le sue grandi passioni la lettura e il cinema.