Privacy Policy Spaghettoni... con cozze e mollica - Oltre la Notizia

Spaghettoni… con cozze e mollica

Spaghettoni con cozze, mollica “ammuttunata” e ricotta salata. E’ la ricetta che ci propone oggi il nostro amico e appassionato di cucina Franco Parisi.

Spaghettoni con cozze e mollica, gli ingredienti

Ingredienti x 2 persone:
180 g di spaghettoni
Mezzo chilo di cozze fresche
Mezzo bicchiere di vino bianco
6 pomodorini pizzutelli
2 filetti di acciuga sott’olio
Una manciata di capperi sotto sale
Due spicchi di aglio
Mezzo peperoncino fresco
Olio evo due cucchiai
Due foglie di basilico fresco
Un fetta di pane da tramezzino
Peperoncino in polvere

Procedimento

Pulite bene le cozze e togliete la barbetta sotto, mettetele in una pentola con uno spicchio di aglio tagliato a metà, il vino bianco, prezzemolo (facoltativo), coprite con il coperchio e mettetele al fuoco ad aprire. Sgusciate le cozze e tenetele a parte, filtrate il liquido di cottura e tenetene da parte mezzo bicchiere.
Tagliate i pomodorini a spicchi piccoli e tenete a parte.
In una padella mettete l’olio evo, lo spicchio di aglio tagliato a metà e senza l’anima interna, i capperi i filetti di acciuga sbriciolati e mezzo peperoncino fresco privato dei semi. Frullate la fetta di pane da tramezzino con mezzo cucchiaino di polvere fine di peperoncino, mettete tutto in una padellina antiaderente con un filo di olio evo e fate abbrustolire la mollica. Mettete sul fuoco una pentola con acqua e quando bolle salatela e calate i vostri spagnettoni.

Mettete al al fuoco vivace la padella con olio, capperi, acciughe, peperoncino e aglio e fate imbiondire l’aglio che poi toglierete e sciogliere le acciughe.
A questo punto, mentre la pasta cuoce, calate nella padella i pomodorini e il liquido di cottura delle cozze e fate cuocere a fuoco moderato 5 minuti, togliete gli spaghettoni dalla pentola ancora al dente, versateli nella padella del condimento e terminate la cottura risottando la pasta, facendo asciugare quasi del tutto il liquido e lasciando una bella cremina. Risottate gli spaghettoni facendoli cuocere aggiungendo poco alla volta dell’acqua di cottura della pasta. Infine a cottura ultimata mettete le cozze e fate insaporire due minuti.
Impiattate la pasta spolverando con la mollica del pane abbrustolita e grattando a listarelle della ricotta salata e un filo di olio evo a crudo.
Buon appetito!

Monica Gregis

Monica Gregis nasce a Milano il 7 luglio 1988. Laureata in Linguaggio dei media e Comunicazione d'impresa all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2012 scrive per i settimanali locali La Settimana di Saronno, Il Giornale di Desio e Il Giornale di Seregno, occupandosi di cronaca, politica, cultura, sport ed eventi. Tra le sue grandi passioni la lettura e il cinema.