Privacy Policy Trekking in Valchiusella, da Fondo all'Alpe delle Oche - Oltre la Notizia

Trekking in Valchiusella, da Fondo all’Alpe delle Oche

Qualche giorno fa, vi avevamo parlato del weekend nel Canavese, senza però parlare dell’escursione in Valchiusella.

Si tratta di un trekking completo: ci sono le distanze (circa 7 ore in totale) e le pendenze (1400 mt di dislivello per salire), quindi per percorrerlo serve un discreto allenamento.

Si parte dal parcheggio di Fondo, un caratteristico paesino con il ponte in pietra sul torrente che vi farà compagnia per tutta l’escursione. Qui si segue il sentiero segnato in bianco e rosso e si raggiunger Tallorno, altro pittoresco borgo. Quindi si inizia a salire verso le Baite Pasquere e dell’Alpe Pra. Si attraversano le malghe, che d’estate sono popolate e in piena attività, oltre ad alcune baite in rovina, in un continuo attraversamento di piccoli torrenti e ruscelli. Quindi si arriva alle Oche Inferiori, insieme all’illusione di aver raggiunto l’obiettivo. Mancano invece ancora 300 mt di dislivello, prima con le Oche superiori e poi finalmente, con un ultimo strappo, alla Bocchetta (2400 mt).

Da su il panorama è eccezionale e fa dimenticare tutte le fatiche: da un lato tutto il Piemonte, compreso il lago di Viverone, dall’altro le ultime valli prima della Valle D’Aosta.

Si tratta di una classica escursione in Valchiusella, con un percorso conosciuto e dunque frequentato, anche se non tutti raggiungono l’obiettivo a causa della lunghezza e il dislivello che non è indifferente. Difatti, molteplici sono le tappe intermedie, certamente molto più utilizzate della Bocchetta (in cima eravamo veramente pochi).

La Valchiusella, secoli fa terra di sofferenza, povertà, emigrazione e anche ribellione, è oggi una tranquilla e ordinata valle votata alla villeggiatura, punteggiata di bei paesini in un ambiente naturale.

Eleonora Guzzetti

Eleonora Guzzetti nasce a Tradate il 4 agosto 1992. E' laureata in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2012 ha collaborato sul settimanale locale La Settimana di Saronno, occupandosi di cronaca, cultura, sport e politica nel territorio di Rovello Porro, Cislago e Gerenzano. Ama il calcio, in particolare è una tifosissima del Varese che segue ogni domenica allo stadio. Adora gli animali, specialmente i suoi cani Timmy e Vegan e la gattina Riga.