Privacy Policy Lo chef Hermann Zullo sostiene il progetto di Franco Parisi - Oltre la Notizia

Lo chef Hermann Zullo sostiene il progetto di Franco Parisi

Il giovane chef Hermann Zullo sostiene il progetto del nostro amico e appassionato di cucina Franco Parisi, che lui definisce un “supereroe” per le iniziative che ha organizzato e i libri che ha scritto per sostenere la Lega del Filo d’oro.

Chi è lo chef Hermann Zullo

Chi è Hermann Zullo? E’ nato e cresciuto in Toscana, ha 25 anni e tanta voglia di fare. La sua passione è sempre stata la cucina e tutto ciò che la circonda, già da bambino passava le ore a guardare la nonna fare la sfoglia. A 14 anni trovò il primo posto di lavoro come lavapiatti e da lì cominciò la sua avventura. All’età di 19 anni si ritrovò in Valle D’Aosta come responsabile di cucina in un ristorante sulle piste da sci. Adesso è di nuovo in Toscana, lavora in un ristorante vicino alla cittadina in cui vive e questo gli permette di avere qualche ora in più a disposizione. Per questo “ho deciso di intraprendere un percorso – spiega – Online si trovano tantissime ricette di ogni tipo, però molti non sanno che lo stesso piatto fatto da due persone diverse non sarà mai uguale. Perché? Per la tecnica, secondo me fondamentale, e questa può essere appresa da tutti. La differenza tra un piatto di uno chef e quello fatto a casa è solamente la tecnica. Così ho deciso di raccogliere tutte le tecniche e le mie esperienze personali passate e future (perché non si finisce mai di imparare) in una pagina Instagram chiamata “Tips by Chef” (Suggerimenti dallo chef) così chi vuole può prendere qualche spunto”.

L’incontro con Franco Parisi grazie a Tips by Chef

E proprio grazie a questa pagina “ho avuto l’onore di conoscere Franco Parisi e il suo stupendo progetto”, racconta. Rimasto molto colpito dall’entusiasmo travolgente di Franco e dalla sua capacità di coniugare amore per la cucina con voglia di fare del bene, ha deciso di dedicargli una storia permanente su Instagram, intitolata proprio “Supereroe”, invitando i suoi seguaci a sostenere il cuoco saronnese acquistando il suo libro, una pennetta usb con tutte le sue ricette. Ecco la storia che ha realizzato:

 

Monica Gregis

Monica Gregis nasce a Milano il 7 luglio 1988. Laureata in Linguaggio dei media e Comunicazione d'impresa all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2012 scrive per i settimanali locali La Settimana di Saronno, Il Giornale di Desio e Il Giornale di Seregno, occupandosi di cronaca, politica, cultura, sport ed eventi. Tra le sue grandi passioni la lettura e il cinema.